lunedì 26 ottobre 2015

Capelli Ricci: Come Ordinarli in 7 Facili Pettinature

Prima di sapere il sesso di mia figlia avevo promesso che se era femmina (come speravo) avrei tagliato tutti i capelli! Poi, chiunque mi ha dissuaso: i miei ricci sono così belli (a quanto pare) che è davvero un peccato sacrificarli.

Croce e delizia, la mia chioma è stata a volte fonte di seduzione, altre di scherno... non è facile gestire tanti ricci e, a seconda di come li porto, possono farmi sembrare bella o al contrario, quasi ridicola.

In adolescenza li allisciavo sempre (ore ed ore di spazzola e phon, a volte piastra e in casi estremi anche ferro da stiro!), non mi piacevano o forse non sapevo apprezzarli. Ma da qualche anno ho deciso di assecondare la mia natura... e soprattutto di smettere di rovinarli!

Purtroppo però dopo il parto e con l'allattamento, i miei capelli stanno vivendo il loro periodo peggiore: sotto la doccia e nella spazzola ne ho visti morire milioni e milioni ed i miei ricci hanno perso tutta la loro vitalità, complici le delicate manine della mia piccola che amano aggrapparsi alle ciocche e... strapparle!! 

Erano belli i tempi della gravidanza, quando erano forti e lucenti, così definiti che sembravo appena uscita dal parrucchiere... potere degli ormoni!

Insomma, alla ricerca di una soluzione per me - e per tutte voi che avete la stessa "problematica" - sono incappata in questo sito che ho trovato molto utile!


Infine, ho selezionato per voi le pettinature più facili, nel caso in cui vi troviate (com'è successo a me qualche sera fa) a dover uscire e non avere il tempo di fare uno shampoo!

- Raccoglierli in una TRECCIA LATERALE è un modo semplice e chic per acconciarli. L'importante è lasciare morbida la chioma vicino alla testa e legare solo le lunghezze. Treccia a spina di pesce o treccia tradizionale non importa, basta che sia "fintamente disordinata".


- Se avete poco tempo, fate una MEZZACODA. Io, invece dell'elastico, uso tante forcine, così il risultato finale è più raffinato.


- Usate una FASCIA o un CERCHIETTO per impreziosire l'acconciatura, lasciando magari scivolare qualche boccolo davanti al viso (purché sia ben definito).


- Definite i ricci con un ferro e raccoglietene solo qualche ciocca, in questo modo saranno SCIOLTI ma in ordine.


- Alternativa alla treccia è una CODA BASSA LATERALE. Ok, dietro Taylor Swift ci sono chissà quanti parrucchieri, ma anche se non ci viene così bene, è una validissima alternativa.


- Raccoglieteli in una CODA ALTA e fate in modo da nascondere l'elastico. In questo modo sembrerà una pettinatura fatta all'ultimo minuto, invece è molto studiata!


- And last but not least... LASCIATELI NATURALI! Definiteli magari con un ferro, della spuma o del gel e lasciate che seguano la loro direzione naturale. Infondo i nostri capelli siamo noi... perché cercare di cambiarli? ;)


1 commento:

  1. Si...sono impegnativi,ma fatti per bene "vestono"il volto!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!